Il kayak è un'imbarcazione molto performante, ma bisogna prestare attenzione. Iniziare un percorso formativo per potere discendere il fiume in sicurezza e indipendenza, e' importante.

Il corso completo comprende due discese del fiume a fine corso insieme all’istruttore e sperimentare tutto ciò che avrete imparato durante le lezioni precedenti.

L'attrezzatura tecnica necessaria è fornita in ogni lezione e inclusa nel costo:

kayak, pagaia, paraspruzzi, giubbotto salvagente, casco, muta termica e giacca.

Il nostro percorso fluviale è il luogo ideale per iniziare da zero a praticare il kayak,

in massima sicurezza e costantemente seguiti dall'istruttore.

Il periodo ideale per un corso è in tarda primavera e inizio autunno.

Data la particolare posizione che si assume da seduti all'interno del kayak, e' sconsigliato a persone con scarsa mobilita', in sovrapeso o con problemi alla schiena e alle gambe.

La discesa del fiume non permette di abbandonare l'attivita' una volta imbarcati e bisogna necessariamente proseguire fino allo sbarco finale. Per cui, considerate questi aspetti.

Inoltre, per fare chiarezza per coloro che potrebbero confondere le proprie esperienze vissute pagaiando in uno spazio aperto, il fiume impone cambi di direzione per evitare ostacoli, ad esempio rocce, oppure per affrontare curve o sempici rapide.

 

 

TIPOLOGIA DEI CORSI

 

Due ore: Costo 60 euro.

Per chi non ha molto tempo, vuole  provare e decidere se proseguire ulteriormente. 

 

Base: 6 ore. Costo: euro 150.

Consiste nelle nozioni fondamentali basilari della tecnica del kayak.

Potrà svolgersi in due giorni oppure in una giornata spezzata da una pausa.

 

Completo: 15 ore di corso + due discese extra in fiume. Costo: euro 370.

             Una lezione in aula, maggiore pratica nella sicurezza fluviale e discesa del fiume.

Potrà svolgersi in 6 lezioni settimanali di 2,30 ora ciascuna, oppure in 3 lezioni giornaliere

di 5 ore spezzate da una pausa. Altre opzioni a richiesta.

 

Eschimo: 2 ore. Costo: euro 60.

Eschimo è una manovra che permette di riacquistare la normale posizione di galleggiamento dopo essersi capovolti sott’acqua con testa e corpo. Si riemerge nella normale posizione per riprendere a pagaiare, evitando di fuoriuscire dalla canoa e dovere necessariamente nuotare per raggiungere la riva del fiume.

 

Stampa | Mappa del sito
Sangro Outdoor Experience© - di Vaccari Giuseppe - P.I.: 00936180942 Cod. Fiscale VCCGPP68S16C816Z